mercoledì, Ottobre 21, 2020
Home Recensioni Recensione siero vitamina C Sunday Riley CEO Rapid Flash

Recensione siero vitamina C Sunday Riley CEO Rapid Flash

In molti amano utilizzare la vitamina C in una routine, poiché è un antiossidante che protegge la pelle dai danni dei radicali liberi e migliora l’invecchiamento del viso, illumina il tono della pelle rendendola uniforme, oltre a fornire benefici rigeneranti e lenitivi. Tuttavia, nella sua forma pura di acido L-ascorbico, la vitamina C può spesso essere abbastanza irritante. Ecco perché molti hanno problemi ad usare l’acido L-ascorbico puro.
Noi abbiamo provato il siero schiarente CEO Rapid Flash di Sunday Riley, che contiene una forma di vitamina C chiamata Tetrahexyldecyl Ascorbate o THD Ascorbate ed è molto meno irritante.

Eccone una recensione.

Recensione del siero schiarente Rapid Flash CEO di Sunday Riley

Sunday Riley ha studiato una formula che rende molto più disponibile i benefici della vitamina C sulla pelle. Oltre a essere meno irritante, il THD Ascorbate è una forma stabile di vitamina C ed è anche solubile in olio: questo fa sì che ci siano maggiori possibilità che venga assorbito nella pelle, ancora più dell’acido L-ascorbico puro. Se sei in grado di tollerare l’acido L-ascorbico puro, allora opta per quello. Noi pensiamo che per chi ha una pelle più sensibile sia senza dubbio meglio optare per l’ascorbato THD, quindi per i sieri viso vitamina C come Sunday Riley.

Come si presenta il siero Sunday Riley CEO Rapid Flash

Il siero schiarente Sunday Rapid sembra una crema piuttosto densa, che tende a distribuirsi bene. È di colore bianco e sembra più una lozione leggera che un siero. Sulla pelle secca, si assorbe rapidamente senza lasciare residui appiccicosi, mentre sulle pelli più grasse può metterci un po’ di più.

Risultato Sunday Riley CEO Rapid Flash

Dopo diversi mesi di uso si sente la differenza in termini di pelle. La pelle è un po’ più luminosa e più uniforme. L’effetto schiarente del siero è dunque visibile (sebbene non così esageratamente). Invece, se c’è un effetto che non si può vedere e che questo siero dovrebbe avere è quello antiossidante. In questo caso, non possiamo che essere fiduciosi che la vitamina C combatta i radicali liberi, tenendo via le fastidiose rughe premature dalla mia faccia.

Nella formula è incluso dell’Olio di Arancia Dolce, un olio essenziale profumato, noto per la sua tendenza a causare irritazione alla pelle. Onestamente, non capiamo perché abbiano inserito questo ingrediente nella formula, che di certo non ha bisogno di odorare di arance per essere efficace.

Conclusione

Il siero Sunday Riley CEO Rapid Flash è un buon prodotto, perché ha un’alta dose di vitamina C (15%). Ovviamente, non darà gli stessi risultati che si possono avere con l’acido L-ascorbico puro. Potrebbe richiedere più tempo arrivare agli stessi livelli di azione, ma se sei disposto/a a resistere così a lungo e il siero CEO di Sunday Riley rientra nella tua fascia di prezzo, provalo. Oppure, dai un’occhiata a qualche altro siero vitamina C, come Omorovicza Daily Vitamina C, siero OroGold 24 K Vitamin C, o anche Cellex-C Andvanced-C.

Most Popular

Recensione siero occhi Perricone MD Eyelid Lift Serum

Perricone MD Acyl-Glutathione Firming Eyelid Serum è un siero occhi rassodante per le palpebre. Abbiamo provato molti prodotti di questo marchio, appartenente...

Recensione Estée Lauder Advanced Night Repair Intense Reset Concentrate

Advanced Night Repair di Estée Lauder è una gamma di prodotti specifica per la riparazione notturna della pelle. Abbiamo già recensito Estée...

Recensione siero Osmosis Replenish Antioxidant Repair

Abbiamo provato il siero riparatore Osmosis Replenish Antioxidant Repair. Si tratta di un siero riparatore, perfetto per trattare pelli stressate, infiammate, con...

Recensione siero vitamina C Sunday Riley CEO Rapid Flash

In molti amano utilizzare la vitamina C in una routine, poiché è un antiossidante che protegge la pelle dai danni dei radicali...

Recent Comments